More

    Cinque suggerimenti per l’utilizzo dei principali social network per l’Arte, pt.1

    Cinque suggerimenti per l’utilizzo dei principali social network per l’Arte

    Oggi i social network sono diventati uno strumento di comunicazione e marketing molto diffuso anche nel mondo dell’arte per la promozione di mostre, della propria ricerca artistica o di attività professionali.

    Sebbene esistano migliaia di social network, i protagonisti del sistema dell’Arte utilizzano quelli di più largo uso (Instagram, Facebook, Twitter, Linkedin e da poco anche TikTok) trovando al loro interno la propria nicchia e una community interessata a ricevere contenuti dedicati al collezionismo, al mondo della cultura e dell’Arte.

    I social network diventano così opportunità cruciali e interessanti per raggiungere e confrontarsi con il proprio pubblico. Ma attenzione: ognuno di essi richiede lo sviluppo di strategie digitali adeguate per ottenere determinati risultati che variano a seconda del modello di business, del target e del tipo di contenuto proposto.

    Per sfruttare al meglio il loro potenziale ecco cinque suggerimenti per un utilizzo efficace dei principali social network per l’Arte.

     1. Content is KING!

    Il contenuto è il re incontrastato dei social. Creare contenuti originali, che rispecchino la nostra realtà al 100%, non è affatto semplice. Per farlo bisogna sempre tener conto di differenze e peculiarità delle singole piattaforme, oltre al target di riferimento e gli scopi prefissati.

    2. Crea contenuti, immagini, grafica e testi in linea con i tuoi valori. 

    Il contenuto deve rispecchiare i tuoi valori e la tua identità. Per questo i tuoi contenuti dovranno esprimere, attraverso l’utilizzo di immagini, grafiche, testi e colori, la tua mission, la tua passione per l’arte e gli obiettivi che ti poni (coinvolgimento della community, informazione, intrattenimento, promozione, vendita, etc).

    3. Pubblica secondo un piano editoriale puntuale e preciso. 

    Non pubblicare post a caso, ma segui un ordine e un calendario preciso. Il piano editoriale è infatti un importante strumento di marketing che, se opportunamente strutturato, aiuta artisti, gallerie e musei ad acquisire visibilità sui propri social e raggiungere scopi promozionali e di vendita.

    4. Crea e utilizza profili social solo per l’Arte. 

    Quando gestisci un account aziendale non mischiare vita privata, interessi personali e business. Il tuo account deve parlare di una e una sola cosa: l’Arte. In poche parole il profilo deve essere coerente con te stesso e con le aspettative degli utenti. 

    5. Meglio meno contenuti, ma di qualità. 

    Il successo sui social dipende da un fattore fondamentale: la qualità del contenuto. Essere in grado di creare una storia che sappia coinvolgere il pubblico è la base delle strategie di content marketing. Creare il contenuto giusto non vuol dire fare un semplice post, ma regalare un’esperienza in grado di appassionare il pubblico, che sarà sempre più propenso a seguirti e sostenerti.

    Questi sono solo alcuni dei suggerimenti per sfruttare al meglio i social media per la tua attività artistica, continua a seguire il nostro magazine per ulteriori tips e approfondimenti!

    Photo Credits: Adweek

    Se anche tu vuoi implementare la tua presenza social per la tua attività di artista o professionista nel mondo dell’arte, contattaci

    Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è art-abckers-agency-wall-1024x683.jpg

    Art Backers Agency è la prima agenzia di Marketing Culturale e Comunicazione interamente dedicata al mondo dell’Arte 3.0.
    Supportiamo gallerie, musei, istituzioni e brand extra-settore con strategie digitali tra fisico e online.

    Ultimi Articoli

    La Promozione dei Bookshop museali

    Il bookshop è quel luogo magico in cui è possibile acquistare un ricordo della visita al museo, approfondire un argomento particolare, acquistare il catalogo della mostra o un gadget da regalare.

    Art Rights Prize, il Primo Premio Digitale per Artisti

    Art Backers Agency è tra i partner di Art Rights Prize, il primo Premio d’Arte Internazionale Virtuale che si rivolge a tutti gli Artisti,

    Estetista Cinica per l’Arte e la Cultura: il caso del Tour Cinico in Italia

    Un furgone rosa itinerante sta portando in giro i prodotti creati da Cristina Fogazzi, ovvero L’Estetista Cinica che con oltre 700 mila follower su Instagram e founder del brand di cosmesi Veralab con l'obiettivo di promuovere e sostenere le bellezze artistiche del territorio italiano.

    Storytelling e Social Media

    Per questa ragione uno storytelling efficace è di fondamentale importanza per costruire una narrazione del proprio museo, galleria o attività nel mondo dell’arte che sia coinvolgente ed emozionante: le persone non acquistano solo opere d’arte, un biglietto per una mostra o un servizio, ma soprattutto storie.

    Scopri Art Rights

    Scarica l'eBook

    Scopri gli altri articoli