More

    3 Tips per aumentare l’engagement dei contenuti social

    3 TIPS PER AUMENTARE L’ENGAGEMENT DEI CONTENUTI SOCIAL

    Come coinvolgere il tuo pubblico creando un legame diretto ed emotivo

    Engagement è una parola che si sente ripetere spesso nell’ambiente del marketing digitale, in particolare in riferimento ai social. 

    Capire cosa sia l’engagement e come generarlo è una mossa fondamentale per rendere più efficiente e strategica la comunicazione digitale di artisti, gallerie, musei e professionisti dell’arte.

    Nel mondo dell’arte per engagement si intende il coinvolgimento che un profilo social è in grado di generare nei propri followers attraverso i propri contenuti. Si tratta di una serie di azioni volte a creare legame emotivo, diretto e interattivo con il proprio pubblico per poter attirare dapprima l’attenzione e, successivamente, fidelizzare collezionisti, visitatori e appassionati.

    Per creare coinvolgimento emotivo non basta semplicemente avere tutti i canali social possibili o pubblicare post o adv a ripetizione. La cosa più importante puntare sulla qualità dei propri contenuti e per farlo è necessario avere delle informazioni di partenza ben definite:

    • Qual è il pubblico a cui ci si rivolge?
    • Quali sono i suoi bisogni?
    • Che tipo di linguaggio usare?

    Queste sono le prime domande da porsi per poter iniziare a definire una strategia di engagement. 

    Chiariti questi primi punti, si può iniziare a selezionare gli strumenti da utilizzare.

    Per aumentare l’engagement bisogna creare contenuti che sappiano:

    1. Attirare l’attenzione: che sia un’immagine, un video o una grafica è fondamentale che il colpo d’occhio inviti chi guarda il post a fermarsi per approfondire. Per quanto possibile è necessario riuscire a contraddistinguersi dagli altri, sviluppando un contenuto che sia originale e creativo sia per quanto riguarda la parte visual sia per il copy.  
    1. Inserire una Call to Action: è fondamentale invitare il pubblico a svolgere un’azione che può essere:
      • una domanda inserita all’interno di un post o di una stories su Instagram come “Avete visto l’ultima mostra…?” oppure “Qual è la vostra opera preferita della collezione?”
      • l’invito a mettere un like se ti piace l’opera o la mostra postata
      • votare per un sondaggio 
      • cliccare un link che porti a contenuti sul vostro sito, su Facebook o su LinkedIn

    L’elenco di azioni che si possono compiere è veramente vasto: l’importante è scegliere quelle più adatte al tuo obiettivo e al tuo target di riferimento

    3) Fidelizzare il pubblico: è importante continuare a coinvolgere costantemente chi vi segue in modo da creare un gruppo di utenti affezionati che interagiranno con voi. In tal senso può essere utile creare hashtag specifici e renderli noti agli utenti, incentivandoli ad utilizzarli a loro volta.

    Altri strumenti efficaci, soprattutto per artisti affermati e musei, sono i contest e giveaway: se ben organizzati e con premi invitanti per i potenziali partecipanti (es. una stampa o una litografia per gli artisti; un ingresso gratis per i musei) hanno un’ottima possibilità di diventare virali e di attirare nuovi follower.

    Per verificare quanto effettivamente sia il coinvolgimento generato da un post o da un profilo social è possibile calcolare l’engagement rate. Per farlo è sufficiente dividere il numero di interazioni ricevute (commenti, voti, condivisioni, like…) per il numero di persone che hanno visto il post (impressions), dato facilmente recuperabile dalle statistiche del post o del profilo.

    Engagement rate = interazioni / impressions * 100

    Generare engagement è fondamentale per aumentare la visibilità della tua attività online, ma non lo si può improvvisare. 

    Rivolgersi a professionisti del settore per pianificare una strategia e saper utilizzare al meglio gli strumenti per attuarla è di primaria importanza!

    Se anche tu vuoi aumentare l’engagement social come artista o professionista nel mondo dell’arte, contattaci

    Art Backers Agency è la prima agenzia di Marketing Culturale e Comunicazione interamente dedicata al mondo dell’Arte 3.0.
    Supportiamo gallerie, musei, istituzioni e brand extra-settore con strategie digitali tra fisico e online.

    Ultimi Articoli

    Tutela, Valorizzazione e Promozione dell’arte

    Tutela, valorizzazione e promozione sono i concetti guida che chi opera nel settore del marketing culturale deve conoscere per gestire e comunicare l’arte.

    Direct Email Marketing e Newsletter: le differenze

    Gli strumenti principali di email marketing sono la DEM acronimo che sta per Direct Email Marketing e la Newsletter, con metodologie e finalità estremamente differenti tra loro, che occorre conoscere per capire quando usare l’una o l’altra.

    E-Learning per l’arte

    Il grande vantaggio dell’e-learning per l’arte è quello di poter imparare direttamente dai grandi artisti e professionisti del settore

    I Marketplace per l’arte

    Oggi sempre più artisti e gallerie sentono l’esigenza di accedere ad un luogo virtuale dove avvengono acquisti che, per il mondo dell’arte, interessano principalmente opere

    Scopri Art Rights

    Scarica l'eBook

    Scopri gli altri articoli