More

    Come aumentare la web reputation

    COME AUMENTARE LA WEB REPUTATION

    Alcuni consigli per monitorare e migliorare la tua reputazione in Rete

    Il “cosa dicono di te in Rete” viene definita web reputation, ovvero la tua reputazione su internet.

    Anche per il mondo dell’arte e della cultura, la web reputation è un elemento non trascurabile nella identificazione della strategia digitale di social media e web marketing.

    Considerando l’epoca 3.0 in cui viviamo e la nostra abitudine di fare una ricerca online prima di acquistare un’opera d’arte, un servizio o il biglietto per visitare una mostra, la web reputation è decisamente importante.

    Infatti, se gli utenti avranno parlato bene di te sul web, potrai conquistare velocemente i tuoi potenziali collezionisti o visitatori e crescere con più facilità. D’altra parte, se invece le voci che girano online sulla tua attività non sono buone, ci saranno conseguenze negative per la tua brand position e identity, e per l’andamento generale della tua attività o realtà culturale. 

    Vediamo quindi alcuni consigli per migliorare la tua web reputation.

    CONTROLLA E MONITORA COSA DICONO DI TE SUL WEB

    Data l’importanza della reputazione online, diventa fondamentale imparare a monitorarla. Per migliorare e rafforzare la tua brand reputation la prima cosa da fare è sapere sempre cosa pensano le persone delle tue mostre, degli artisti che esponi, delle opere che vendi o dei servizi che offri. Per questo è opportuno fare check frequenti di recensioni, feedback e commenti imparando a gestire eventuali critiche e ringraziando chi supporta l’attività.

    GESTIRE CRITICHE E COMMENTI NEGATIVI

    Nel web, in particolare sui social, nei gruppi di Facebook e nei forum, gli utenti amano esprimere i propri pensieri e giudizi. Che siano positivi o negativi, è sempre buona norma rispondere tempestivamente, ponderando i commenti senza evitare di nascondere le discussioni. Ad esempio se una tua mostra non è piaciuta e ha generato commenti negativi intervieni subito, valutando la modalità migliore di rispondere senza creare un danno di immagine.

    COERENZA CON LA VOSTRA BRAND IDENTITY

    Analizza la tua mission, chiediti quali sono i tuoi valori, il tuo target e i tuoi obiettivi. Scegli con cura i canali di comunicazione e soprattutto sii coerente con tutti i contenuti che pubblichi rispetto al tuo pubblico e alle tue intenzioni. Se l’obiettivo di una galleria è attirare collezionisti dovrà pubblicare contenuti che rispecchino tale scopo, sviluppando quelli che permettono di scoprire e approfondire maggiori dettagli sulle opere disponibili per la vendita o sugli artisti che fanno parte della propria scuderia. L’incoerenza e le incongruenze portano gli utenti a non capire cosa tu voglia comunicare, non reputandoti interessante e quindi rilevante.

    CREARE E DIFFONDERE CONTENUTI DI QUALITÀ

    Creare contenuti autentici, originali e di qualità non farà altro che giovare alla tua immagine: più tempo e impegno investi nella scelta e creazione di contenuti, più sarà alta la probabilità che questi vengano apprezzati e condivisi. Condividere post a caso, senza un piano editoriale studiato, ti porterà a creare un’immagine confusionaria della tua attività. Se sarai in grado di creare un’immagine veritiera, coinvolgente ed originale, mantenendola nel tempo, avrai fatto centro. 

    COLTIVARE LE PUBBLICHE RELAZIONI

    Anche se nel mondo dell’arte è una pratica ancora poco frequente è importante alimentare le relazioni con individui capaci di orientare i punti di vista nella nicchia del tuo audience. Testate online, influencer, blogger, art sharer possono essere ottime leve in grado di influenzare positivamente la percezione della tua realtà culturale e delle tue attività. Ma attenzione a chi scegliere: la web reputation dell’influencer di turno potrebbe non essere in linea con il vostro target di utenti, creando a volte un danno ancora più forte per voi.

    Oltre al monitoraggio costante, non dimenticare di valorizzare costantemente il tuo brand, per fare in modo che la tua web reputation sia sempre più positiva e stabile. 

    Si tratta di un lavoro importante che richiede competenze specifiche e tanto impegno: per questo affidati ad un esperto e vedrai che ne varrà la pena!

    Photo Credits: iHeart

    Se anche tu vuoi aumentare la tua web reputation per la tua attività di artista o professionista nel mondo dell’arte, contattaci

    Art Backers Agency è la prima agenzia di Marketing Culturale e Comunicazione interamente dedicata al mondo dell’Arte 3.0.
    Supportiamo gallerie, musei, istituzioni e brand extra-settore con strategie digitali tra fisico e online.

    Ultimi Articoli

    La Promozione dei Bookshop museali

    Il bookshop è quel luogo magico in cui è possibile acquistare un ricordo della visita al museo, approfondire un argomento particolare, acquistare il catalogo della mostra o un gadget da regalare.

    Art Rights Prize, il Primo Premio Digitale per Artisti

    Art Backers Agency è tra i partner di Art Rights Prize, il primo Premio d’Arte Internazionale Virtuale che si rivolge a tutti gli Artisti,

    Estetista Cinica per l’Arte e la Cultura: il caso del Tour Cinico in Italia

    Un furgone rosa itinerante sta portando in giro i prodotti creati da Cristina Fogazzi, ovvero L’Estetista Cinica che con oltre 700 mila follower su Instagram e founder del brand di cosmesi Veralab con l'obiettivo di promuovere e sostenere le bellezze artistiche del territorio italiano.

    Storytelling e Social Media

    Per questa ragione uno storytelling efficace è di fondamentale importanza per costruire una narrazione del proprio museo, galleria o attività nel mondo dell’arte che sia coinvolgente ed emozionante: le persone non acquistano solo opere d’arte, un biglietto per una mostra o un servizio, ma soprattutto storie.

    Scopri Art Rights

    Scarica l'eBook

    Scopri gli altri articoli